La passione di Konstantin Tuvykin per la produzione dei vini è iniziata poco più di 7 anni fa. Ha così avviato la nuova attività, potendo contare sulla sua notevole esperienza nell’ ambito dello sviluppo di nuove idee di business e così, come nel vino, prima con incertezza, poi con molta emozione ha raggiunto il risultato desiderato con grinta e determinazione.

Konstantin Tuvykin ha intrapreso la sua attività imprenditoriale più di venti anni fa con un’azienda che produce autobus (di cui si occupa tutt’ora). Questo fu solamente il punto di partenza poiché di lì a poco estese i suoi interessi in altri ambiti ad esso connessi come i ricambi per auto, prodotti petroliferi e lo sviluppo della rete vendite in Russia. Più avanti, tramite la holding di sua proprietà ha diversificato il suo business ed è così che attualmente controlla attività in settori molto diversi tra loro tra cui, ristorazione, estetica, agricoltura.

La sua principale passione è sempre stata la caccia che considera la più antica professione di un uomo prima che un hobby per milioni di persone. Ed è proprio durante una delle battute di caccia che ha conosciuto il regista Nikita Mikhalkov, divenendo prima il suo iniziatore alla viticoltura e successivamente il suo partner di business.

Il primo passo fu l’identificazione della zona viticola più adatta. L’unica cosa certa è che l’azienda sarebbe sorta in Italia poiché è l’unica nazione al mondo in cui ognuna delle 20 regioni produce i suoi vini che si distinguono per varietà, terroir e approcci vitivinicoli differenti. Così nel 2009 furono acquistati i primi vigneti nel cuore della Maremma Toscana, a poca distanza dal piccolo borgo di Tatti nel comune di Massa Marittima, la cui storia affonda le sue radici nel X secolo. Ad oggi, all’interno dei 20 ettari di terreno si trovano vitigni autoctoni come Sangiovese, Ciliegiolo e Vermentino e vitigni internazionali come Cabernet Sauvignon, Merlot, Viogner, Sauvignon Blanc, Cabernet Franc, Alicante e Syrah.

Konstantin, entrando nel mondo della produzione del vino ha trovato insieme riposo e saggezza. Adesso, oltre che un nuovo business, è diventato per lui uno dei più importanti hobby della sua vita, che lo aiuta a liberare la mente e a trovare la pace. E’ proprio in questi momenti, quando fa quello che ama, che gli vengono in mente idee innovative sul miglioramento qualitativo delle sue attività.